Modulistica impiantisti, autoriparatori, pulizia, facchinaggio

IMPIANTISTI

impianti elettrici (lettera A), elettronici (lettera B), di riscaldamento (lettera C), idrosanitari (lettera d), a gas (lettera e), di sollevamento (lettera f), di protezione antincendio (lettera G) di cui al D.M. 37/2008

 

AUTORIPARAZIONE

attività di meccatronica, carrozzeria, gommista di cui alla legge 122/92

Dal 20 ottobre 2017 l’attività di autoriparazione è soggetta alla SCIA (segnalazione certificata di inizio attività) Unica o SCIA condizionata (in caso di apertura attività) e alla Comunicazione (in caso di cessazione o sospensione attività) da trasmettere al SUAP del Comune territorialmente competente (D. lgs. 222/2016)

Da tale data sono entrati in vigore i nuovi moduli SCIA unificati e standardizzati relativi alle attività artigianali. Tra questi, vi è la nuova modulistica concernente l’attività di autoriparazioni (inizio attività; nomina o sostituzione di nuovo responsabile tecnico; cessazione o sospensione attività).
Per le modalità di presentazione del nuovo modello SCIA, si invita quindi a richiedere preliminarmente informazioni al SUAP del comune competente.

 

IMPRESE DI PULIZIA

 

FACCHINAGGIO

 

Valutazione: 
0
No votes yet
Ultima modifica: 20/04/2018 - 11:04

 
 
Sponsor della Cciaa di Cuneo: