Modulistica impiantisti, autoriparatori, pulizia, facchinaggio

Stiamo aggiornando la modulistica secondo le disposizioni del nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati nell'Unione Europea (GDPR).
Disponibile on line l’informativa Privacy.

 

IMPIANTISTI

impianti elettrici (lettera A), elettronici (lettera B), di riscaldamento (lettera C), idrosanitari (lettera d), a gas (lettera e), di sollevamento (lettera f), di protezione antincendio (lettera G) di cui al D.M. 37/2008

 

AUTORIPARAZIONE

attività di meccatronica, carrozzeria, gommista di cui alla legge 122/92

Dal 20 ottobre 2017 sono entrati in vigore i nuovi moduli SCIA unificati e standardizzati per l’attività di autoriparazione (inizio attività; nomina o sostituzione di nuovo responsabile tecnico; cessazione o sospensione attività).

La nuova modulistica deve essere presentata esclusivamente al SUAP del Comune territorialmente competente che provvederà a trasmetterne copia alla Camera di Commercio; l’accertamento dei requisiti morali e professionali previsti dalla vigente normativa continua ad essere di competenza della Camera di Commercio

 

IMPRESE DI PULIZIA E IMPRESE DI FACCHINAGGIO

Dal 1 maggio 2018 sono entrati in vigore i nuovi moduli SCIA unificati e standarizzati per le attività di pulizia, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione, sanificazione e facchinaggio.

La nuova modulistica può essere presentata:

  • alla Camera di Commercio (nel caso di Scia semplice di inizio attività);
  • al Suap (nel caso di Scia semplice di inizio attività), alternativamente rispetto alla presentazione diretta alla Camera di Commercio;
  • esclusivamente al SUAP (nel caso di Scia unica o Condizionata, laddove sia necessario presentare contestualmente segnalazioni, comunicazioni o richieste di autorizzazioni ad altri enti, per insegna esterna, industria insalubre per stazioni di disinfestazione o disinfezione, emissioni in atmosfera per attività di disinfestazione, derattizzazione, sanificazione).

L’accertamento dei requisiti morali e professionali previsti dalla vigente normativa continua ad essere, in ogni caso, di competenza della Camera di Commercio.

La modulistica unificata è disponibile sul sito della Regione Piemonte oppure sulle piattaforme dei singoli Sportelli Unici; nel caso di SCIA presentata direttamente alla Camera di Commercio, è possibile utilizzare i seguenti modelli elaborati sulla base della modulistica approvata a livello regionale.


Richiesta delle fasce di classificazione delle imprese di pulizia:

Richiesta delle fasce di classificazione delle imprese di facchinaggio:

Valutazione: 
0
No votes yet
Ultima modifica: 04/07/2018 - 10:07

 
   
 
 
Sponsor della Cciaa di Cuneo: