PAYS ECOGETIQUE

ECOGETIQUES è guidato dalla volontà 
di agire in modo transfrontaliero per l’ideazione e sostegno di politiche pubbliche efficaci.

Le politiche pubbliche, sia quelle europee, sia quelle nazionali, regionali o locali cercano di limitare l’impatto energetico sul territorio, a partire dall’impatto dell’edilizia pubblica che dovrebbe rappresentare delle best practice in campo energetico e ambientale con l’adozione di soluzioni sostenibili dal punto di vista energetico. Del resto, i consumi energetici costituiscono la seconda voce di spesa nei bilanci pubblici dopo i costi del personale.
Esistono delle criticità che limitano il raggiungimento degli obiettivi ambiziosi fissati dalle politiche pubbliche energetiche: assenza di conoscenza delle soluzioni, scarsa conoscenza del patrimonio pubblico, accesso complesso agli aiuti finanziari in un contesto di bilanci con poche risorse finanziarie, difficile controllo dello svolgimento delle operazioni, eccetera.
Si tratta di un problema ambientale che oltrepassa le frontiere. Le amministrazioni pubbliche, francesi e italiane, sono interessate entrambe nell’affrontare questa sfida comune.

 

Obiettivo generale:

Aumentare l’efficienza energetica degli edifici pubblici grazie alla sperimentazione di soluzioni esistenti e migliorare i metodi di informazione e la buona padronanza di queste soluzioni..


Obiettivi specifici:

  1. Contribuire alla realizzazione di uno spazio policentrico funzionale transfrontaliero contrapposto alla visione tradizionale basata sulla contrapposizione spazio urbano e rurale;
  2. Sensibilizzare, disseminare e capitalizzare;
  3. Accompagnare le amministrazioni pubbliche verso l’efficientamento energetico nell’uso del patrimonio edizio;
  4. Incentivare gli interventi dimostrativi che meriterebbero di essere sviluppati, moltiplicati, riprodotti.

 

 

Valutazione: 
0
No votes yet
Ultima modifica: 23/08/2019 - 09:08

    
 
Sponsor della Cciaa di Cuneo: