Punto impresa digitale (PID)


Il Punto Impresa Digitale (PID) è stato istituito in attuazione del Piano Nazionale Impresa 4.0 presso la Camera di commercio di Cuneo per diffondere a livello locale la conoscenza di base sulle tecnologie in ambito Impresa 4.0.

II PID è a disposizione delle imprese per:

  • diffondere la conoscenza di base sulle tecnologie “Industria 4.0”, anche attraverso l’organizzazione di seminari, corsi di formazione ed eventi sul digitale;
  • affiancare le aziende nella comprensione della propria maturità digitale;
  • orientarle verso i Competence Center e i Digital Innovation Hub per i servizi più specialistici.

L’attività dei PID sarà realizzata in stretta collaborazione con le associazioni di categoria e i soggetti pubblici e privati operanti sul territorio.


Incontri sulla Digital transformation
Il digitale di per sé non è vera innovazione: è l’uso che ne viene fatto che aiuta lo sviluppo di soluzioni più efficaci ed economiche, utili a migliorare i lavoro quotidiano, sostituendosi al lavoro a basso valore aggiunto. Che cosa significa quest’onda di trasformazione?
Il Punto impresa digitale della Camera di commercio di Cuneo organizza una serie di incontri per scoprire da vicino come affrontarla e trarne massimo vantaggio per la propria impresa

Programma
Sede di Cuneo, via E. Filiberto 3:

Uffici di Alba, piazza Prunotto 9/a:

  • 25 novembre 2019: Progettare la trasformazione digitale

 


Voucher 3I - Investire In Innovazione
Pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto attuativo sul “Voucher 3I – Investire In Innovazione” previsto dal Decreto Crescita.
L'agevolazione  ha l’obiettivo di sostenere le start up innovative nel percorso di brevettabilità e di valorizzazione dei loro investimenti tecnologici e digitali. Per la misura sono disponibili risorse finanziarie pari a 6,5 milioni di euro per ciascun anno del triennio 2019-2021.
I termini e le modalità operative per la presentazione delle domande, gestite da Invitalia, saranno definite con un successo provvedimento ministeriale.

Voucher per consulenza in innovazione (voucher innovation manager)

>>> NOVITÀ: pubblicato con decreto direttoriale del 20 dicembre 2019 l'Elenco dei soggetti ammessi alle agevolazioni

Agevolazione, sotto forma di voucher, concedibile in regime de minimis, di cui possono beneficiare le PMI e le reti di impresa di tutto il territorio nazionale che si avvalgano della consulenza di figure manageriale in grado di implementare le tecnologie abilitanti previste dal Piano Nazionale Impresa 4.0, nonché di ammodernare gli assetti gestionali e organizzativi dell’impresa, compreso l’accesso ai mercati finanziari e dei capitali.
La consulenza specialistica deve essere resa da un manager dell’innovazione qualificato, indipendente e inserito temporaneamente, con un contratto di consulenza di durata non inferiore a nove mesi, nella struttura organizzativa dell’impresa o della rete.

Il manager dell’innovazione è un manager iscritto nell’apposito elenco costituito dal Ministero dello Sviluppo economico oppure indicato, a parità di requisiti personali e professionali, da una società iscritta nello stesso elenco e che risulti indipendente rispetto all’impresa o alla rete che fruisce della consulenza specialistica.
Con decreto direttoriale del 29 luglio 2019 sono state  disciplinate le modalità e i termini per la presentazione delle domande di iscrizione all’elenco dei manager dell'innovazione.
Le istanze potranno essere presentate esclusivamente tramite la procedura informatica, accessibile nell’apposita sezione “Voucher per consulenza in innovazione” del sito web del Ministero, dalle ore 10.00 del 27 settembre 2019 alle ore 17.00 del 25 ottobre 2019.


Le imprese possono attualmente usufruire dei seguenti strumenti forniti dal PID:

SELFI4.0: il questionario online per valutare la maturità digitale dell’azienda

La trasformazione tecnologica 4.0 di un'impresa comincia con la valutazione del livello di maturità digitale. Per questo è stato predisposto SELFI 4.0, un modello di assessment per ottenere gratuitamente un report delle competenze digitali raggiunte.

Il questionario SELFI4.0 è compilabile gratuitamente in pochi istanti, a questo indirizzo:
https://www.puntoimpresadigitale.camcom.it/selfdigitalassessment/index.php/797291?lang=it

ZOOM 4.0: la valutazione guidata della tua impresa con un Digital Promoter

In seguito alla compilazione di Selfi 4.0, oggi è disponibile Zoom 4.0, una valutazione più approfondita della maturità digitale, da svolgere in azienda o presso la sede della Camera di commercio più vicina. 
Zoom 4.0 si svolge con il supporto di un Digital Promoter del Punto Impresa Digitale, prende in esame i processi produttivi dell'impresa e ha lo scopo di fornire indicazioni sui percorsi di digitalizzazione in chiave Impresa 4.0 più opportuni da avviare.
Al termine l’impresa riceverà un report con indicazione del livello di digitalizzazione ottenuto in ogni processo analizzato, insieme a suggerimenti sulle tecnologie e/o sulle realtà del territorio alle quali rivolgersi per implementare le soluzioni consigliate.
È necessario fissare un appuntamento con un Digital Promoter della Camera di commercio di Cuneo contattando l'ufficio PID
 

Guide

 

Certificazione dei centri di trasferimento tecnologico Industria 4.0
I Centri di trasferimento tecnologico previsti dal Piano Industria 4.0 svolgono attività di formazione e consulenza tecnologica e di erogazione di servizi di trasferimento tecnologico verso le imprese negli ambiti di operatività individuati dal ministero dello Sviluppo economico (manifattura additiva, realtà aumentata, internet delle cose, cloud, cybersicurezza e analisi dei big data...)

La certificazione sarà rilasciata da Unioncamere, nelle more dell’accreditamento degli enti di certificazione nazionali, attraverso una propria struttura tecnica nazionale e potrà essere riconosciuta a società e a enti, iscritti al Registro delle Imprese e/o al REA e agli albi, ruoli e registri camerali obbligatori, e a enti e istituzioni pubbliche e private, incluse le associazioni imprenditoriali e loro strutture tecniche, rispondenti ai requisiti stabiliti decreto.

Documentazione

 

AGEVOLAZIONI PER IL DIGITALE - PIANO NAZIONALE IMPRESA 4.0

Il Piano nazionale Impresa 4.0 (già Industria 4.0) ha previsto una serie di agevolazioni per tutte le aziende che vogliono cogliere le opportunità legate alla digitalizzazione e alla Quarta rivoluzione industriale.

Per approfondimenti

 

SMART & SMART ITALIA: SOSTEGNO ALLE STARTUP INNOVATIVE

E' partita la nuova stagione di Smart&Start, il regime di aiuto per le start up innovative.

Dal 20 gennaio 2020, è aperto lo sportello per la presentazione, da parte delle imprese interessate, delle istanze di accesso alla misura nella versione rinnovata dal decreto del Ministro dello Sviluppo Economico 30 agosto 2019.

 

 

>>>> Principali bandi da altri enti

 









 

PID - Punto impresa digitale

Mail: 
pid.cciaa@cn.camcom.it
Note: 

Orario:
lunedì - mercoledì - venerdì: dalle 9 alle 12
martedì: dalle 9 alle 15:30 (orario continuato)
giovedì: dalle 9 alle 12; dalle 14:30 alle 15:30

 

Telefono: 
0171 318.704-765
Valutazione: 
0
No votes yet
Ultima modifica: 04/02/2020 - 02:02

    
 
Sponsor della Cciaa di Cuneo: