Emergenza COVID-19 - Estero

Certificati d'origine: servizio di stampa in azienda

Gli uffici di front office hanno iniziato la sperimentazione della nuova procedura di “stampa in azienda" del certificato di origine nel rispetto delle misure di sicurezza e correttezza richieste per l’emissione dei documenti per l’estero.

Con la "stampa in azienda" l'impresa può stampare presso il proprio ufficio il certificato di origine cartaceo, inviando la richiesta on-line.
In via eccezionale, al fine del contenimento del Covid-19, l'autorizzazione è concessa temporaneamente anche alle imprese prive dei requisiti richiesti.


Segnalazione di difficoltà operative
Il Ministero degli Affari esteri ha attivato una casella email dedicata all'assistenza crisi Covid-19 per segnalare le difficoltà riscontrate nell'esportazione delle merci
A seguito delle numerose segnalazioni di casi di restrizione alla circolazione e di discriminazione verso merci italiane in esportazione, il Ministero ha creato un apposito indirizzo mail a tutela delle imprese: coronavirus.merci@esteri.it
La rete diplomatico-consolare e degli uffici ICE all'estero è al fianco del sistema imprenditoriale italiano e si attiverà con le Autorità locali per facilitare la risoluzione delle problematiche segnalate.


Attestazioni della Camera di commercio su dichiarazioni delle imprese per la sussistenza di cause di forza maggiore per emergenza covid-19
Per le imprese che operano nei mercati internazionali serve una valida documentazione che attesti l’esistenza di causa di forza maggiore a fronte dell’inadempimento delle proprie obbligazioni, senza la quale si troverebbero nella condizione di subire la risoluzione dei contratti, con pagamento di penali e mancato rientro dai costi della commessa già sostenuti. Il Ministero dello Sviluppo economico ha autorizzato le Camere di commercio al rilascio di attestazioni di sussistenza di cause di forza maggiore per emergenza Covid-19 nei contratti con l’estero, su dichiarazione delle imprese.

  • modulo di autocertificazione per la richiesta (pdf compilabile, 65 kB)
    N.B.: la richiesta va firmata digitalmente oppure con firma autografa, in questo caso il documento va scansionato e inviato insieme a copia del documento di identità in corso di validità.

Modalità di invio:

  • invio telematico tramite la piattaforma Cert'O, sezione "richiesta visti e autorizzazioni" 

oppure

Diritti  di segreteria: € 3,00 pagabili con prepagato Telemaco (nel caso di utilizzo della piattaforma Cert'O) o con bonifico bancario (IBAN: IT23Q0845010201000000001499 (Banca Alpi Marittime scpa - Filiale di Cuneo 2, piazza Galimberti 1/d)


Circolazione delle merci e restrizioni durante l'emergenza Covid-19
Nota di Uniontrasporti, contenente informazioni in merito alle restrizioni sul trasporto delle merci nei Paesi europei che hanno definito delle regole sul tema (aggiornamento: 30 marzo)

È possibile inoltre consultare in tempo reale i tempi di attesa ai confini in Europa attraverso una piattaforma gratuita di digitalizzazione della logistica, all'indirizzo https://covid-19.sixfold.com


Servizi di consulenza e assistenza sui mercati esteri
Unioncamere e sistema camerale

È attivo il servizio di help desk delle Camere di commercio per aiutare gli imprenditori che operano sui mercati internazionali. Il servizio è promosso da Unioncamere in collaborazione con Promos Italia per offrire alle imprese una prima assistenza alla soluzione dei problemi di natura legale, doganale, contrattuale e fiscale legati al commercio con l’estero in tempi di coronavirus.
Un supporto immediato per trovare risposte sulle nuove procedure connesse all’esportazione, alla logistica e al trasporto delle merci (monitorando anche la situazione ai confini dei vari Paesi europei), oltre che sulle normative che alcuni paesi stanno introducendo per contrastare il contagio.

L'help desk è contattabile alla mail emergenzacovid@sostegnoexport.it

Camera di commercio i.a.a. Cuneo
Sono operativi, anche in questa fase di emergenza, i servizi di consulenza e assistenza che la Camera di commercio di Cuneo ha attivato nel 2020 in collaborazione con altri enti:


ICE Agenzia - Misure di sostegno
Misure straordinarie di sostegno 2020
L'Agenzia ICE, a seguito del diffondersi del virus COVID-19 e della situazione di emergenza correlata, ha annullato i costi di partecipazione alle iniziative promozionali per le imprese italiane e ha previsto rimborsi per le spese già sostenute.

​Desk regionali di assistenza di ICE Agenzia
Il servizio Export Flying Desk di ICE Agenzia è operativo. Dal 1° aprile sarà attivo da remoto per tutte le Regioni d'Italia attraverso appuntamenti telefonici e videochiamate.
Per prenotare l'incontro con un funzionario ICE per approfondire l'offerta dei servizi dell'Agenzia mirati ad affrontare nuovi mercati, l'impresa richiede un appuntamento attraverso un form online e sarà contattata dai referenti ICE.
Tutte le informazioni qui: https://www.ice.it/it/export-flying-desk


Carnet ATA


Agenzia delle dogane e dei monopoli

  • sezione dedicata all'emergenza COVID-19

    Importazione con svincolo diretto e celere | Requisizione di materiale sanitario | Determinazioni Direttoriali | Relazioni con gli operatori | Unione Europea


Ministero degli Affari esteri

Autorizzazione all'esportazione per dispositivi di protezione individuale (DPI)
Ai sensi del Regolamento (UE) n. 402 del 14 marzo 2020 e relative Linee guida della Commissione europea (aggiornate al 20.3.2020) per l'esportazione di dispositivi di protezione individuale nei Paesi extra UE, a causa del persistere della crisi epidemiologica e della necessità di assicurare all’Unione europea la disponibilità di dispositivi di protezione individuale, l’esportazione degli stessi nei Paesi extra UE è sottoposta ad autorizzazione del Ministero, sentita la Protezione Civile.

 

Valutazione: 
0
No votes yet
Ultima modifica: 18/05/2020 - 04:05

    
 
Sponsor della Cciaa di Cuneo: