Attestazioni sussistenza cause di forza maggiore per emergenza COVID-19

Attestazioni della Camera di commercio su dichiarazioni delle imprese per la sussistenza di cause di forza maggiore per emergenza COVID-19
Alle imprese che operano nei mercati internazionali serve una valida documentazione che attesti l’esistenza di causa di forza maggiore a fronte dell’inadempimento delle proprie obbligazioni, senza la quale si troverebbero nella condizione di subire la risoluzione dei contratti, con pagamento di penali e mancato rientro dai costi della commessa già sostenuti. Il Ministero dello Sviluppo economico ha autorizzato le Camere di commercio al rilascio di attestazioni di sussistenza di cause di forza maggiore per emergenza Covid-19 nei contratti con l’estero, su dichiarazione delle imprese.

  • modulo di autocertificazione per la richiesta (pdf compilabile, 65 kB)
    N.B.: la richiesta va firmata digitalmente oppure con firma autografa, in questo caso il documento va scansionato e inviato insieme a copia del documento di identità in corso di validità.

Modalità di invio:

  • invio telematico tramite la piattaforma Cert'O, sezione "richiesta visti e autorizzazioni" 

oppure

 

Appena evasa la pratica, l'azienda richiedente riceve la documentazione direttamente tramite email.

 

Diritti  di segreteria:

€ 3,00 pagabili con prepagato Telemaco (nel caso di utilizzo della piattaforma Cert'O) o con bonifico bancario (IBAN: IT23Q0845010201000000001499 (Banca Alpi Marittime scpa - Filiale di Cuneo 2, piazza Galimberti 1/d)

Data articolo: 
Venerdì, 27 Marzo, 2020 - 10:15
Ultima modifica: 10/04/2020 - 11:04

    
 
Sponsor della Cciaa di Cuneo: