Sportello etichettatura e sicurezza dei prodotti alimentari

La Camera di commercio di Cuneo ha attivato e finanziato, in collaborazione con il Laboratorio Chimico Camera di commercio Torino, uno sportello di primo orientamento in tema di etichettatura e sicurezza dei prodotti alimentari.

Il servizio è gratuito e viene fornito alle aziende agro-alimentari con sede in provincia di Cuneo (in regola con il pagamento del diritto annuale) da personale qualificato ed esperto e comprende un servizio tecnico ed uno legale.

Il servizio tecnico di primo orientamento consiste nello studio dei quesiti legati alla seguenti tematiche:

  • sicurezza alimentare: autocontrollo, rintracciabilità, materiali a contatto con gli alimenti, allergeni, trasporto alimenti, etc.
  • etichettatura: studio dei contenuti inseriti in etichetta (inserimento dei dati mancanti, adeguatezza della terminologia, etc.) e dell’etichettatura nutrizionale sulla base della normativa vigente
  • etichettatura ambientale: chiarimenti sulle informazioni da inserire sull'imballaggio per la corretta raccolta da parte dell'utilizzatore finale, favorendo il processo di riutilizzazione, di recupero e riciclaggio degli imballaggi e dei rifiuti di imballaggio
  • vendita in UE ed esportazione extra-UE dei prodotti alimentari: indicazioni riguardo alle fonti istituzionali da consultare per vendere ed esportare nei diversi Paesi, orientamento sui requisiti cogenti (analisi e documentazione) nei singoli Paesi extra-UE
  • vendita negli USA di prodotti alimentari: regole FSMA e indicazioni sulla stesura del Food Safety Plan. Il regolamento del FSMA – Food Safety Modernization Act ha introdotto nuove modalità della FDA (Food and Drug Administration) e delle autorità locali in termini di prevenzione, di maggiore collaborazione tra agenzie per individuare e rispondere ai problemi di sicurezza alimentare. Tutte le aziende americane ed estere obbligate a registrarsi presso la FDA devono adottare i “Preventive Controls for Human Food” attraverso procedure di controllo preventivo basate sull’analisi del rischio HARPC (Hazard Analysis and Risk-Based Preventive Controls), che dovranno essere integrate al Piano HACCP.

     

Il servizio legale completa il servizio tecnico di primo orientamento del Laboratorio, ad esempio per la verifica dell’adeguata terminologia da inserire in etichetta al fine di evitare possibili fraintendimenti sulla comunicazione nei confronti dei consumatori.

 

Modalità di invio dei quesiti

Per inviare i propri quesiti visitare il Portale Etichettatura:

www.portale-etichettatura.lab-to.camcom.it

Per l'accesso le imprese che operano nel settore agroalimentare devono effettuare una registrazione, a seguito della quale potranno poi accedere alla loro area riservata per inserire i quesiti. Le risposte sono visibili direttamente sul Portale, in modo che le aziende possano accedere e consultare agevolmente lo storico delle loro richieste.
Per le imprese registrate al Portale è possibile utilizzare la funzionalità “Crea la tua etichetta” che consente alle aziende di esercitarsi a creare le proprie etichette utilizzando un modello predefinito, ma non precompilato. Il fac-simile dell’etichetta creata può quindi essere inoltrata al team di esperti per richiedere un commento.

I quesiti sottoposti allo Sportello etichettatura e sicurezza alimentare saranno evasi nel termine massimo di 10 giorni lavorativi. Qualora la natura del quesito sia particolarmente complessa, sono richieste tempistiche più lunghe per gli approfondimenti necessari; l’azienda richiedente sarà comunque contattata telefonicamente

 

>>> Link allo Sportello etichettatura e sicurezza dei prodotti alimentari

 

 

Promozione

Mail: 
promozione@cn.camcom.it
Note: 

Orario:
lunedì - mercoledì - venerdì: dalle 9 alle 12
martedì e giovedì: dalle 9 alle 12; dalle 14:30 alle 15:30

Telefono: 
0171 318.758 - 746 - 832
Valutazione: 
0
No votes yet
Ultima modifica: 09/12/2019 - 11:12

 
 
Sponsor della Cciaa di Cuneo: