Iscrizione ruolo periti ed esperti

I requisiti per l'iscrizione sono:

  • avere compiuto il 21° anno di età
  • requisiti morali: non essere dichiarati falliti, non essere interdetti, inabilitati e non essere stati condannati per una serie di reati; insussistenza di cause di divieto, decadenza o sospensione ai sensi della legge 575/65 (antimafia). Questi requisiti vengono accertati d´ufficio
     
  • requisiti professionali: gli interessati possono presentare o autocertificare titoli validi a comprova della propria idoneità all´esercizio dell´attività di perito ed esperto nelle categorie e sub categorie per le quali richiedono l´iscrizione, che saranno vagliati dall'Ente camerale che potrà decidere di sottoporre i candidati ad un colloquio sulle materie relative alla/e categoria/e per cui è richiesta l' iscrizione.
     

E´ previsto il rilascio, facoltativo, di una tessera di riconoscimento agli iscritti nel Ruolo, dietro presentazione di 2 foto formato tessera e il versamento di euro 16,00 per assolvimento virtuale dell'imposta di bollo (in contanti o  presentando l'originale dell' attestazione del relativo versamento sul ccp 108126 intestato a Camera di commercio di Cuneo). Il tesserino va rinnovato ogni anno a gennaio dietro pagamento di euro 10,00 di diritti di segreteria e dell'imposta di bollo ordinaria.

Attenzione

  • le iscrizioni nella cat. XXII - sub cat. 7) tributi sono "bloccate" in seguito a nota del MICA;
  • la cat. XX - sub cat. 2c) liquidazione danni - rischi automobilistici non esiste più in quanto l´attività di perito per la stima di danni ai veicoli a motore è riservata agli iscritti nel ruolo nazionale dei periti assicurativi (legge 17.2.1992, n. 166):
  • per lo stesso motivo le sub cat. 2a) incendi e 2b) furti della cat. XX si intendono riferite a beni non rientranti nelle fattispecie di cui sopra.
Valutazione: 
0
No votes yet
Ultima modifica: 17/12/2015 - 03:12
 
Sponsor della Cciaa di Cuneo: