Verifica periodica

Tutte le imprese che utilizzano strumenti metrici, anche se di proprietà altrui, hanno l´obbligo di presentarli alla verificazione periodica, per garantire l´affidabilità metrologica degli strumenti utilizzati.

La verificazione periodica è attestata per ogni strumento dall'etichetta verde in corso di validità.

 

Le scadenze sono differenziate in funzione della tipologia degli strumenti:

  • 2 anni per complessi di misura per carburanti e per misuratori massici di gas metano e convertitori di volume di gas;
  • 3 anni per strumenti per pesare;
  • 4 anni per misuratori di liquidi diversi dai carburanti e dall´acqua e per strumenti per la misura di lunghezze, compresi i misuratori di livello dei serbatoi;
  • 5 anni per masse campione, misure di capacità, comprese quelle montate su autocisterna.

È a carico dell'utilizzatore dello strumento l'obbligo di richiedere una nuova verifica entro la data di scadenza riportata sull´etichetta adesiva verde e, in generale, ogni volta si renda necessario un intervento sullo strumento.

La verifica può essere richiesta all'ufficio metrico o a uno dei laboratori privati accreditati.
 

Dal gennaio 2011, con i decreti ministeriali n. 31 e 32, è stato introdotto il libretto metrologico, obbligatorio dalla prossima scadenza di verificazione per i distributori di carburante e per le bilance a funzionamento automatico.
Rilasciato senza oneri per l'utente, viene consegnato in occasione della prima verifica dall'ufficio metrico o dal laboratorio metrologico e dovrà essere conservato con cura insieme allo strumento, per essere esibito in occasione di successive verifiche o sopralluoghi ispettivi.

Servizio metrico

Mail: 
ufficio.metrico@cn.camcom.it
Note: 

Orario:
Mattino, dal lunedì al venerdì: 9.00-12.00
Pomeriggio, il martedì e il giovedì: 14.30-15.30

Per le verifiche: stesso orario ma su appuntamento

Telefono: 
0171 318.850 - 851
Valutazione: 
0
No votes yet
Ultima modifica: 28/12/2015 - 11:12

 
Sponsor della Cciaa di Cuneo: