Carnet TIR

La convenzione T.I.R. consente di trasportare merci senza rottura di carico attraverso una o più frontiere, su veicoli stradali, autotreni e container; dopo aver subito una verifica doganale presso una dogana del Paese di partenza e dopo la sigillatura del carico, le merci possono attraversare le frontiere ed il territorio dei Paesi aderenti alla Convenzione senza essere sottoposte a ulteriori verifiche doganali, all´infuori di quella che sarà effettuata da una dogana del Paese di destinazione finale delle merci stesse (salvo in caso di fondati sospetti di irregolarità).
Per poter usufruire del regime "semplificato T.I.R." è necessario essere iscritti al Registro T.I.R..

Iscrizione al Registro TIR
Per poter fruire dei benefici previsti dalla Convenzione TIR l'impresa, iscritta nell'Albo degli Autotrasportatori o che effettua trasporti in conto proprio, deve essere ammessa al regime TIR e iscritta nel Registro istituito presso Unioncamere nazionale.

 

Per informazioni:
Unioncamere nazionale
ufficio Convenzioni internazionali per il commercio estero e tachigrafo digitale
tel. 06 4704324
Piazza Sallustio 21, 00187 Roma

Link al sito di Unioncamere

Valutazione: 
0
No votes yet
Ultima modifica: 22/12/2015 - 03:12
 
Sponsor della Cciaa di Cuneo: