Mercuriale dei prezzi dell'energia elettrica

Le rilevazioni trimestrali dei prezzi dell'energia elettrica praticati da produttori, grossisti e venditori alle piccole e medie imprese con la conseguente predisposizione di prezzi medi sotto forma di mercuriali sono la risposta all'esigenza espressa dagli operatori di filiera di poter disporre di un riferimento di prezzo che permetta di monitorare periodicamente le dinamiche del mercato elettrico e facilitare l'incontro tra domanda e offerta.

Per l’operazione di monitoraggio dei prezzi dell’energia elettrica diverse Unioni regionali e Camere di commercio italiane partecipano alla Rete dei mercuriali dell’energia ed effettuano la rilevazioni dei prezzi dell’energia elettrica nei territori di riferimento.

Per la nostra regione Unioncamere Piemonte pubblica trimestralmente il Mercuriale dei prezzi di acquisto dell’energia elettrica pagati sul mercato libero da alcuni profili di consumatori tipo, sufficientemente rappresentativi della realtà regionale delle piccole e medie imprese, distinti per classi di consumo, tensione di fornitura e altre caratteristiche contrattuali.

Rilevazione trimestrale prezzi energia praticati sul libero mercato a utenti non domestici
La Camera di commercio di Cuneo nel 2011 ha partecipato alla raccolta e pubblicazione dei dati sui prezzi dell'energia elettrica, affidando il Coordinamento scientifico a Ref (Ricerche e consulenze per l’economia e la finanza) – Milano

Nota metodologica (72 kB)

Rilevazione dei prezzi dell'energia elettrica
III trimestre 2011 - tabella (16 kB)

Mercuriale dell'energia: indicazioni per la consultazione (25 pagine, 2,49 MB)

IV timestre 2011 - tabella (24 kB)

Valutazione: 
0
No votes yet
Ultima modifica: 24/12/2015 - 03:12

 
Sponsor della Cciaa di Cuneo: