Termini, modalità di pagamento e informazioni varie

PAGAMENTO DEL DIRITTO ANNUALE

 

ALTRE INFORMAZIONI

 

Rimborsi

Eventuali importi versati in eccedenza possono essere compensati in occasione di un successivo versamento con modello F24. In alternativa può essere richiesto il rimborso.

Le domande di rimborso (file in formato pdf compilabile) dei diritti camerali erroneamente corrisposti devono essere presentate, e le azioni giudiziali (giudice unico) conseguenti devono essere proposte, a pena di decadenza, entro ventiquattro mesi dalla data del pagamento. Alla domanda di rimborso deve essere allegata copia del modello F24 utilizzato per il versamento. (Nel caso sia stato effettuato un doppio versamento con due  modelli F24 , vanno allegati alla domanda di rimborso entrambi i modelli F24).

 

Blocco della certificazione

Il mancato pagamento del diritto annuale comporta l'inibizione, per l'anno successivo, del rilascio della certificazione del registro delle imprese, ai sensi dell'art. 24, comma 35 della legge 27 dicembre 1997, n. 449.
 
 

Eventi eccezionali

Le eventuali agevolazioni in materia contributiva previste con legge in occasione di eventi e situazioni di carattere eccezionale (alluvioni, terremoti, altre calamità naturali, ecc.) si applicano anche al diritto annuale.
Ulteriori informazioni devono essere richieste alla Camere di commercio di appartenenza.
 
 
 

Diritto annuale

Mail: 
diritto.annuale@cn.camcom.it
Note: 

Orario:
Mattino, dal lunedì al venerdì: 9.00-12.00
Pomeriggio, il martedì e il giovedì: 14.30-15.30

Telefono: 
0171 318.739-770-820
Valutazione: 
0
No votes yet
Ultima modifica: 11/01/2016 - 11:01

 
Sponsor della Cciaa di Cuneo: