Diritto annuale: proroga al 20 luglio per i contribuenti ISA

Il D.P.C.M. 27 giugno 2020, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 162 del 29 giugno, ha disposto il differimento per l'anno 2020 dei termini di effettuazione dei versamenti risultanti dalle dichiarazioni fiscali per i soggetti che esercitano attività economiche per le quali sono stati approvati gli indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA), i cui versamenti potranno essere effettuati:

  • entro il 20 luglio 2020 senza maggiorazione;
  • dal 21 luglio al 20 agosto 2020, con maggiorazione dello 0,40% a titolo di interesse corrispettivo.

La proroga si applica anche al versamento del diritto annuale 2020.

Per le imprese che non rientrano nelle casistiche individuate dalla norma rimane confermata la scadenza del 30 giugno, con la possibilità di effettuare il versamento entro il 30 luglio 2020 con la maggiorazione dello 0,40%. 

 

Per informazioni: ufficio diritto annuale
diritto.annuale@cn.camcom.it
tel. 0171 318.739-770-820

 

 

Data articolo: 
Martedì, 30 Giugno, 2020 - 16:15
Ultima modifica: 30/06/2020 - 04:06

    
 
Sponsor della Cciaa di Cuneo: